Beyoncé ha dato alla luce Blue Ivy Carter

di Lucia D Antuono Commenta

Beyoncé ha dato alla luce Blue Ivy Carter. Finalmente la cantante ha partorito nella notte scorsa nell'ospedale Lenox Hill, dove si è cercato di rendere il tutto più top secret possibile.

Dopo varie voci finalmente Beyoncé ha dato alla luce la sua bambina. Blue Ivy Carter è nata nella scorsa notte nell’ospedale Lenox Hill dove la cantante si è fatta ricoverare sotto lo pseudonimo di Ingrid Jackson, in modo da evitare che potesse scatenarsi un vero evento mediatico.

Il nuovo video di Beyoncé Dance for you

Una gioia immensa per mamma Beyoncé e papà Jay-Z che per rendere il tutto più top secret possibile hanno affittato l’intero reparto dov’era ricoverata la cantante. Non solo, perché la coppia ha anche vietato che il personale dell’ospedale fosse in possesso di cellulare o qualsiasi altro tipo di dispositivo digitale in grado di fare delle foto.

Le stesse telecamere di sicurezza sono state oscurate e varie guardie del corpo sono state piazzate all’interno e all’esterno dell’edificio. Tutto insomma per garantire la giusta tranquillità ed intimità alla nuova famiglia. Qualche giorno fa è stata diffusa la notizia della nascita della piccola, ma Beyoncé in realtà non aveva partorito, questo insomma è una delle motivazioni che ha spinto la cantante e suo marito a cercare più privacy possibile.

Questa gravidanza è stata colpita da varie voci, diversi pettegolezzi che addirittura l’avevano considerata falsa. Ora finalmente Beyoncé può godersi la sua Blue Ivy Carter, un nome particolare ma ricco di significato. Blue è il colore preferito del papà, mentre nel nome Ivy è contenuto il numero romano “IV”, un quattro pieno di significato per Beyoncé e Jay-Z. Si attende ora con ansia la foto della nuova arrivata, probabilmente la coppia ha già firmato l’esclusiva con qualche importante rivista e questa potrebbe essere una delle motivazioni per questa grande segretezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>