Dimmi che musica ti piace, ti dirò chi sei

di gijno Commenta

Adrian North, professore della Heriot-Watt University della Scozia, studia in maniera profonda, da diversi anni, il legame che esiste tra personalità umana..

musica e personalità

Adrian North, professore della Heriot-Watt University della Scozia, studia in maniera profonda, da diversi anni, il legame che esiste tra personalità umana e i generi musicali preferiti da ognuno.

Secondo i suoi studi, infatti, a chi piace la musica classica e il jazz è in genere una persona creativa, chi ama il pop è una persona a cui piace lavorare e chi ascolta il metal è una persona assolutamente cortese, fantasiosa e in pace con sè.




Gli studi di North volgono sulla convinzione chespesso le persone definiscono la loro identità attraverso vari gusti musicali oppure scegliendo i vestiti da indossare, oppure ancora frequentando certi locali piuttosto che altri, nonchè parlando con un determinato linguaggio. Nonc’è da stupirsi, quindi, se la personalità di ogni individuo è legata anche alle sue preferenze musicali.

Lo studio di North è stato condotto su oltre 36.000 persone e 104 diversi generi musicali, alla fine dell’ascolto gli ha fatto compilare un test della personalità.

Altre deduzioni a cui è giunto North, sono che chi ascolta musica country è riservato, chi ascolta rap ed hip hop è un soggetto estroverso, e che, anche se sia chi ascolta classica che chi ascolta jazz, sono persone creative, le prime sono persone timide, le seconde espansive.

Gijino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>