I dischi in vinile che hanno fatto storia

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Le cover, che sono state realizzate su commissione da parte delle case discografiche, sono in grado di rappresentare sia la forza comunicativa, sia la creatività artistica al servizio del mercato della musica.

La musica raccontata con la fotografia, attraverso una mostra nel corso della quale vengono esposte le copertine ideate da grandi artisti. Succede a Roma ed in particolare nello spazio arte dell’Auditorium dove è possibile ammirare i grandi fotografi a trentatré giri, dagli anni cinquanta e fino ai giorni nostri.

In accordo con quanto riportato dal sito Internet ufficiale di Roma Capitale, le cover, che sono state realizzate su commissione da parte delle case discografiche, sono in grado di rappresentare sia la forza comunicativa, sia la creatività artistica al servizio del mercato della musica.



CANZONI FESTIVAL SANREMO 2012 SU ZUNE

L’inaugurazione della mostra è avvenuta proprio oggi, venerdì 1 giugno del 2012, alle ore 19 a fronte dell’ingresso libero fino al 29 prossimo dalle ore 17 alle ore 21 da lunedì al venerdì, e dalle ore 11 alle ore 21 nei giorni di sabato e di domenica.

LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Giuseppe Pino, Oliviero Toscani, Luigi Veronesi, Franco Fontana e Ferdinando Scianna. Sono questi i fotografi italiani presenti con le loro opere alla mostra, ed a questi si aggiunge anche Luigi Ghirri che nel corso della sua carriera ha anche realizzato tante copertine legate a produzioni di musica classica. E per gli amanti della musica rock, ai visitatori raccomandiamo di prestare attenzione alle cover fotografiche di Schifano e di Warhol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>