Jon Bon Jovi morto e lui ci scherza su

di Lucia D Antuono 1

Jon Bon Jovi dato per morto sul web. Il cantante ha però risposto in maniera molto ironica a questo scherzetto messo in atto da un sito web, si è infatti presentato sul suo profilo di Facebook con il messaggio :"Il Paradiso somiglia un sacco al New Jersey".

Strana situazione capitata al cantane Jon Bon Jovi che è stato dato per morto sul web. Non è sicuramente il primo artista a dover affrontare questo scherzetto che qualcuno ha voluto mettere in giro probabilmente per pura pubblicità.

La notizia della morte di Jon Bon Jovi è circolata ieri dal dailynewblloginternational che ha voluto anche dare alcuni dettagli di come sia avvenuto tale decesso. Secondo il blog Jon Bon Jovi si trovava nella sua camera d’albergo dell’Empress Hotel, quando all’improvviso è stato colpito da un malore.

Addirittura si parla di una telefonata effettuata al 911 in cui si dice di aver tentato di rianimare il cantante, ma tutti gli sforzi sono stati vani perché alla fine è stato colpito da un attacco cardiaco. Insomma Jon Bon Jovi è morto, una bufala bella e buona che lo stesso cantante ha appreso dal web e proprio attraverso internet ci ha scherzato su. Jon Bon Jovi infatti sul suo profilo di Facebook ha postato una foto con lui al fianco di un albero di Natale e un biglietto con su scritto :“Il Paradiso somiglia un sacco al New Jersey.”

L’ironia di Jon Bon Jovi testimonia come il cantante non se la sia presa per questo scherzetto, che il più delle volte si dice allunghi proprio la vita. A soli 49 anni il bello e talentuoso Bon Jovi ha ancora tanto da dare alla musica mondiale, anche se ultimanente sembra si sia dedicato maggiormente al mondo del cinema. Ha scoperto anche la passione per la recitazione, ma il cantante resterà alla storia per alcune canzoni di grandissimo successo che hanno fatto innamorare tantissime persone. Molti fan attendono in effetti un suo ritorno sul palcoscenico della musica mondiale.

Commenti (1)

  1. Folaaaaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>