Primato Lucio Dalla nella classifica degli album più venduti

di Lucia D Antuono Commenta

Lucio Dalla conquista il primo posto nella classifica degli album più venduti in Italia.

Come accade per ogni artista musicale che ci lascia improvvisamente, anche per Lucio Dalla arriva il primo posto della classifica degli album più venduti. In questi giorni ha tenuto banco soprattutto l’eredità di Lucio Dalla, ma il suo popolo ha deciso di rendergli omaggio comprando l’album 12 mila lune, una raccolta delle più belle canzoni di Lucio Dalla pubblicata nel 2006.

E’ chiaro quanto l’efferto morte sia molto spesso positiva a livello discografico per il cantante scomparso, una situazione che sembra essere quasi inevitabile per l’improvvisa popolarità che colpisce l’artista deceduto. E’ già successa la stessa cosa per Michael Jackson, Amy Winehouse, Whitney Houston e sarà così per qualsiasi altro artista che in vita abbia regalato grandi emozioni attraverso la propia musica.

Lucio Dalla così conquista il primo posto della classifica degli album più venduti, ma anche i suoi più celebri singoli non sembrano essere da meno. Caruso, uno dei brani più belli che la musica italiana possiede, si è piazzato al secondo posto, ma anche 4 marzo 1943, Piazza Grande e L’anno che verrà fanno parte della top ten. Il primato di Lucio Dalla nella classifica degli album più venduti in Italia ha fatto scendere al secondo posto 21 di Adele che proprio nelle ultime settimane si era ripiazzato in vetta come conseguenza del suo trionfo ai Grammy Awards.

Terzo posto invece per Sarò libera di Emma, che ancora resiste grazie soprattuto alla vittoria sanremese della cantante salentina. Sicuramente quindi questo primato di Lucio Dalla è una grande dimostrazione d’affetto da parte di tutto il popolo italiano che non dimenticherà molto facilmente un artista del genere, un vero poeta della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>