Ritrovati 2 nuovi inediti di Mozart

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sono stati riscoperti due nuovi pezzi scritti da Mozart...

mozart

Sono stati riscoperti due nuovi pezzi scritti da Wolfgang Amadeus Mozart, finora considerati anonimi, per lo più la scoperta è avvenuta proprio all’interno della casa del compositore a Salisburgo, ora museo, dal nome di International Mozarteum Foundation.

Le musiche furono composte da Mozart sul piano personale nella casa dove ha vissuto dal 1773 al 1780, quindi quando aveva appena 7 o 8 anni. E’ bene ricordare che il ritrovamento di nuovi pezzi di Mozart non è cosa rara, solamente nel gennaio scorso in una biblioteca francese fu ritrovata un’altra composizione.

Questi due ultimi ritrovamenti sono un movimento da concerto in G, molto allegro, e un preludio in G. Sono stati ritrovati per la precisione in una collezione del padre di Wolfgang, Leopold, e solo dopo molti studi si è stati in grado di ricondurli al Mozart più famoso.

Mozart_bambino

E’ facile trovare qualche pezzo di Mozart andato perso, si stima infatti che nella sua breve vita (morì a 35 anni) abbia scritto qualcosa come 600 pezzi, iniziò a comporre all’età di 5 anni, e scrisse opere da camera, pezzi corali, concerti per piano e opere teatrali.

Per l’occasione, i nuovi pezzi sono stati eseguiti dal pianista Florian Birsak proprio sul piano appartenuto a Mozart e nella casa stessa dove Mozart compose questi brani.

Il video della performanca al piano può essere visto a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>