Tour teatrale per Marco Mengoni

di Lucia D Antuono Commenta

Maro Mengoni è pronto a partire per il suo tour teatrale.

Marco Mengoni è pronto a stupire ancora i suoi fan con un nuovo tour, questa volta molto differente rispetto al Solo 2.0 tour. Marco, insieme anche alla collaborazione di Elisa, ha voluto realizzare un tour teatrale in giro per l’Italia.

Una serie di concerti che avranno il compito di mostrare al pubblico un Marco Mengoni più vero, più personale. Si partirà il 19 aprile dal teatro Arcimboldi di Miano, per poi proseguire nelle principali città italiane. In questo tour teatrale Marco Mengoni presenterà i brani dei suoi album, Re Matto e Solo 2.0, in una versione più blues e soul, insomma molto più intima.

Nuovo singolo e nuovo video Marco Mengoni Dall’Inferno

Un lavoro che Marco ha voluto realizzare in collaborazione con Elisa, la cantante italiana ha da sempre apprezzato la particolarità di Mengoni, un cantante sicuramente diverso dal comune e ricchissimo di grande talento. La loro collaborazione doveva riguardare un brano che la stessa artista aveva scritto per Mengoni in previsione del Festival di Sanremo, poi non se ne fece più nulla ed ora la nuova occasione per lavorare fianco a fianco.

Solo di Marco Mengoni è il video dell’anno

I due hanno riarrangiato i pezzi che Marco Mengoni canterà durante questo tour teatrale, un’idea insomma che ha entusiasmato tantissimo l’ex vincitore di X Factor. Marco in effetti non esclude la possibilità di poter collaborare di nuovo con Elisa, ma questa volta in un duetto che potrebbe essere incluso proprio nel nuovo lavoro discografico al quale a breve inizierà a lavorare Mengoni. Questo tour teatrale sarà la spinta necessaria per il talentuoso Marco in vista del nuovo album con il quale vorrà stupire ancor di più il suo pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>