Adele e Taylor Swift trionfano agli American Music Awards 2011

di Lucia D Antuono Commenta

Agli American Music Awards 2011 trionfano Adele e Taylor Swift. Le due giovani e talentuose cantanti si sono aggiudicate ben tr premi a testa, mentre nessuna gloria per Lady Gaga rimasta praticamente a mani vuote.

Si sono celebrati ieri sera a Los Angeles gli American Music Awards 2011, un riconoscimento internazionale importantissimo per i cantanti del momento. A trionfare sono state due donne: Adele e Taylor Swift, entrambe si sono aggiudicate ben tre premi.

Per la cantante britannica sono andati i premi per le categorie Miglior interprete pop-rock, Miglior artista contemporanea e Miglior album pop-rock per 21. Mentre la bella e brava Taylor Swift si è aggiudicata le statuette per Artista dell’anno, Miglior interprete femminile e Miglior album country per Speak Now. Trionfo assolutamente femminile, come omrai sta accadento ultimamente durante le varie premazioni musicali.

Ricordiamo ad esempio come Lady Gaga abbia trionfato agli Mtv Europe Music Awards. Questa volta Miss Germanotta non è riuscita ad avere alcun premio, ma lei ha già avuto il suo momento di gloria. Adele invece continua ad essere una delle cantanti emergenti di maggior successo. Il suo album 21 ha letteralmente spaccato e la sua Someone like you continua ad essere una vera hit. Non è un caso che nel nostro Paese sia prima in classifica.

Non è stato un periodo semplicissimo per la cantante britannica, Adele ha smentito un cancro alla gola. I suoi problemi alle corde vocali hanno fatto temere il peggio, ma non si è trattato di nulla di grave. Adele è pronta a ritornare a breve sui palcoscenici del mondo per mostrare il suo grandissimo talento. E’ molto importante che la musica, in questi anni di crisi economica, possa continuare ad essere indispensabile per tutti. Questo grazie anche a cantanti come Adele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>