Povia vince il Premio Mogol 2009

di Stefania Russo Commenta

E' stato Povia con la sua discutissima canzone "Luca era Gay" a vincere l'edizione 2009 del Premio Mogol, una manifestazione che da tre..

povia

E’ stato Povia con la sua discutissima canzone “Luca era Gay” a vincere l’edizione 2009 del Premio Mogol, una manifestazione che da tre anni premia il miglior testo tra le canzoni italiane pubblicata nel corso dell’anno.

La scorsa edizione di questo premio era stata vinta da Jovanotti con Fango ed erano davvero in tanti quelli che avevano prospettato un bis da parte del cantautore toscano visto che tra i finalisti dell’edizione 2009 era presente anche lui con il brano A te.


Ma Povia questa volta è riuscito ad aggiudicarsi il premio, una sorta di rivincita su Sanremo dove con la stessa canzone è arrivato ad un passo dalla vittoria, conquistata poi da Marco Carta.


Una vitoria meritata quella di Povia ma senza dubbio sofferta visto che in gara con la sua Luca era Gay c’erano canzoni altrettanto meritevoli quali Tutto l’universo obbedisce all’amore di Franco Battiato, Il paradiso dei calzini di Vinicio Capossela, A te di Lorenzo Jovanotti, Egocentrica di Simona Molinari e Sincerità di Arisa.

Il vincitore è già stato decretato ma il premio non è ancora stato consegnato. La cerimonia di premiazione, infatti, si svolgerà questa sera alle ore 21 a Piazza d’Armi a Forte di Bard in Valle d’Aosta e potrà essere vista il 21 Giugno su RaiUno da tutti coloro che non potranno assistere dal vivo all’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>