Sanremo 2018, Ron favorito? Meta e Moro sospesi

di Valentina Cervelli Commenta

Sanremo 2018 è iniziato con il botto e non solo per gli ottimi ascolti che nonostante le paure dell’ultima ora hanno superato quelli dello scorso anno ma anche per via della sua musica. E se Ron al momento viene dato come favorito, Ermal Meta e Fabrizio Moro sono momentaneamente sospesi.

La loro canzone, e va ammesso una di quelle candidate alla vittoria per la loro bellezza, è sotto accusa per plagio. In realtà sia la sanremese “Non mi avete fatto niente” e “Silenzio” hanno lo stesso autore, che ha voluto “riportare” parte della stessa nel nuovo brano: fattore questo che annullerebbe il problema del plagio ma dà vita a quello della proposizione pubblica del brano. In caso essa venisse provata, scatterebbe per regolamento l’esclusione della canzone che, va sottolineato, non avrà problemi in radio.

Non siamo venuti al festival a prendere in giro la gente, ma per abbracciarla. Abbiamo sentito parlare di plagio nei confronti della nostra canzone e il pomo della discordia è una canzone scritta da Andrea Febo che venne presentata nelle selezioni di Sanremo Giovani di 3 anni fa, venne scartata e mai commercializzata. Fabrizio, io e Andrea abbiamo mantenuto una parte di quella canzone per non sacrificare qualcosa di bello[…] Quando abbiamo deciso di raccontare uno stato d’animo generale con questa canzone non lo abbiamo fatto per presentarci al Festival, ma per parlare di pace.

Intanto, appare chiaro che la canzone scritta da Lucio Dalla e portata al Festival da Ron si stia pian piano rivelando una delle preferiti da parte di tutti: ed una vittoria della stessa, inutile negarlo, non offenderebbe nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>