Sentiero di pace 2009

di Stefania Russo Commenta

Il 27 e il 28 Giugno si terrà "Sentieri di Pace", la diretta radiofonica realizzata dall'EBU (European Broadcasting Union) che vedrà la partecipazione ..

rovereto

Il 27 e il 28 Giugno si terrà “Sentiero di Pace“, la diretta radiofonica realizzata dall’EBU (European Broadcasting Union) che vedrà la partecipazione di alcune radio europee ossia Radio2 per l’Italia, la BBC Radio1 per l’Inghilterra, Radio France FIP e Radio France Le Mouv per la Francia, SR P3 per la Svezia, ARD per la Germania, RSR Couleur 3 per la Svizzera e Cadena SER per la Spagna.

La diretta radiofonica, in particolare, verrà trasmessa su Radio2 dalle ore 20:00 alle ore 24:00, quattro ore in cui si alterneranno musica e parole dei tre conduttori Federica Gentile, Filippo Solibello e Massimo Cirri. La location sarà il Mart, Museo di Arte Moderna di Rovereto.


Gli artisti che partecipano per l’Italia sono Francesco De Gregori, Cesare Cremonini, Malika Ayane e The Bastard sons of Dioniso. Per quanto riguarda, invece, la partecipazione di personaggi che non appartengono al mondo della musica troviamo Ascanio Celestini, Aram Kian, Mario Perrotta, David Riondino, Serena Sinigaglia e Filippo Timi che parteciperanno all’evento in collegamento dall’Aula Magna del Palazzo dell’Istruzione.


Tra gli artisti degli altri paesi europei parteciperanno gli Sweet Vandals per la Spagna, I Bonaparte per la Germania, I Pete and The Pirates per l’Inghilterra, The Dynamics per la Francia, I First and Kit per la Svezia.

Lo scopo dell’iniziativa, ha spiegato il direttore di Radio2 Sergio Valzania, è quello di diffondere ulteriormente il significato di pace partendo da Rovereto, città in cui si trova la celebre Campana della pace ottenuta fondendo i cannoni della Grande Guerra e che ogni sera onora le vittime di quel conflitto con i suoi rintocchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>