I Gorillaz aprono il Festival di Glastonbury al posto degli U2

di Serena De Carlo Commenta

I Gorillaz sostituiranno gli U2 al Festival di Glastonbury il 25 giugno. La band irlandese – che ha già cancellato tanti altri concerti (circa 16) – si è trovata costretta...

Gorillaz+_by_Bliss_23

I Gorillaz sostituiranno gli U2 al Festival di Glastonbury il 25 giugno. La band irlandese – che ha già cancellato tanti altri concerti (circa 16) – si è trovata costretta ad annullare la partecipazione a causa dell’operazione alla schiena di Bono Vox, in seguito ad un incidente.

Damon Albarn si esibirà – a distanza di due anni con la reunion dei Blur – per la seconda volta sul palco del festival inglese, il più importante in Europa per numero di spettatori e lo farà con la sua cartoon band per aprire la prima serata della quarantesima edizione (25-28 giugno 2010). Gli organizzatori parlano di un live che lascerà tutti a bocca aperta: un gigantesco spettacolo audiovisivo che darà fuoco al palco.



Curiosità: in lizza per sostituire gli U2 c’erano anche il rapper Dizzee Rascal, i Coldplay e niente meno che i Led Zeppelin. Grosso onore per i Gorillaz, quindi, che sono riusciti ad averla vinta su altri importanti nomi.

Per vedere i Gorillaz dal vivo in Italia, invece, dobbiamo aspettare il 19 novembre per l’imperdibile live al Mediolanum Forum di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>