Aram Quartet

di Redazione 2

Così si apre il Myspace degli Aram Quartet, vincitori della prima edizione italiana del programma Xfactor..

L’incanto della musica avvicina persone diverse legandole in un sodalizio artistico e umano unico, nel quale ogni elemento concorre a creare lo spirito del gruppo, quella specie di magia che pervade suoni e melodie e permette di lasciare il segno…..

Così si apre il Myspace degli Aram Quartet, vincitori della prima edizione italiana del programma Xfactor, e già da qui è facile capire il grande successo della band salentina. Unici sopravvissuti della scuderia di Morgan i quattro hanno, puntata dopo puntata, incanalato permorfances canore da brivido. Gli Aram Quartet, il cui nome è l’acronimo delle iniziali dei nomi dei suoi quattro membri (Antonio, Raffaele, Antonio, Michele), si sono imposti in una finale difficilissima dove i più e tanti addetti al settore li davano spacciati portando come favorita l’altrettanto bravissima Giusy. Per il quartetto, Morgan ha anche scritto un brano Chi (Who), un collage di proverbi e calembour che si sovrappongono come le voci dei cantanti.

L’estro artistico di un maestro come Morgan e la bravura di quattro bravi ragazzi ci hanno regalato un brano difficile, forse poco orecchiabile all’inizio, ma di sicuro successo. Del resto anche il programma Xfactor in sé ha avuto difficoltà ad imporsi nel palinsesto, forse perché rispetto ad altri ha puntato solo sulla professionalità e sulla musica, quella bella davvero! Il successo ora continua online e con la X- factor – compiltion dal 6 giugno nei negozi.

Noi gustiamoci i vincitori con la loro reinterpretazione di Un’ emozione da Poco, troppa matita nera sugli occhi (un po’ stile Bluevertigo) forse, ma tanto tanto talento……

lamluc

Commenti (2)

  1. bhe, non c’è che dire, la canzone è veramente carina… alla fine è uscito veramente un bel programma… a parte la Ventura!!!

  2. gli aram quartet sono stati fantastici dal primo istante, dalla prima esibizione. è stato giusto che vincessero loro, stupenda la canzone. aspettiamo il loro singolo!!! bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>