Video Princess of China Coldplay ft. Rihanna

di Lucia D Antuono Commenta

Nuovo video dei Coldplay Princess of China in collaborazione con Rihanna.

Periodo ricco di lavoro per Rihanna che sta lavorando al nuovo video Where have you been, ultimo suo singolo in uscita a breve. Nel frattempo però la bella cantante delle Barbados è la protagonista del nuovo video Princess of China dei Coldplay.

La band inglese ha voluto fortemente realizzare un duetto con Rihanna e così è nata la collaborazione sulle note di Princess of China, quarto singolo dei Coldplay estratto dal nuovo album Mylo Xyloto. Un lavoro discografico che ha fruttato tantissimo successo, in Italia ha raggiunto anche i due dischi di platino.

Billboard Music Awards 2012 la nomination

Questo insomma dimostra come i Coldplay siano una delle band di maggior successo della storia della musica. Probabile che Mylo Xyloto sia l’ultimo album della band inglese, anche se Chris Martin non ha ufficializzato al momento la separazione dei Coldplay. Arriva intanto in anteprima una parte del video di Princess of China, ancora non disponibile interamente. Qui si evidenzia solo la parte cantata da Rihanna che questa volta si presenta in versione geisha.

Siamo abituati a vedere la cantante delle Barbados in situazioni piuttosto scandalose, con video a volte fin troppo trasgressivi e provocatori. Questa volta Rihanna si è limitata ad entrare nelle parti di una sexy geisha con trucco e parrucco tipicamente orientali e unghie lunghe e dorate. Il nuovo video Princess of China dei Coldplay ft. Rihanna si presenta in perfetto stile orientale, proprio come la stessa canzone evidenzia. Questo tipo di frammento di video verrà inoltre utilizzato dai Coldplay nel loro tour mondiale per far sentire sempre forte la presenza di Rihanna quando verrà cantanta proprio Princess of China.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>