Gli ABBA non torneranno insieme!

di gijno 1

Gli ABBA, un gruppo tra i più famosi del palcoscenico pop mondiale, non torneranno insieme. La loro ultima apparizione insieme...

Abba band

Gli ABBA, un gruppo tra i più famosi del palcoscenico pop mondiale, non torneranno insieme.

La loro ultima apparizione insieme, venerdì scorso a Stoccolma per la prima del musical “Mamma mia!”, aveva aperto qualche speranza.

E’ quanto ha detto Bjoern Ulvaeus, l’autore delle canzoni più famose degli ABBA, come “Dancing Queen” e “Waterloo“.

La motivazione di questo distacco, ha detto Bjoern, è che i fan devono ricordarli giovani, grintosi, con la voglia di “spaccare”. Oggi, continua Bjoern, non ci sono più motivazioni per continuare a cantare insieme.

Un vero peccato, sia per i fan del mitico quartetto, che per la musica in generale. Di origini svedesi, si stima che la band abbia venduto oltre 370 milioni di dischi in tutto il mondo.

Nati nel 1970, il nome ABBA deriva dalle iniziali dei nomi dei quattro musicisti: Agnetha, Bjoern, Benny e Anni-Frid. Il boom della carriera è già quattro anni dopo, con la mitica Waterloo. Da allora una scia costante di successi, fino allo scioglimento, nel 1982.

L’ultimo concerto del gruppo risale al 1986
. Da allora numerosissime offerte gli sono state fatte, addirittura fino a un milione di dollari. Ma non c’è stato nulla da fare.

In fondo, è anche bello ricordarli così “come eravamo”.

gijno

Commenti (1)

  1. no cari ragazzi miei con questa affermazzione cosi del tipo e bello ricordarli cosi come eravamo io non posso e personalmente non voglio essere d’accordo solo per 2 motivi primo perche’ nella frase di cui sopra ci vedo solo banale e vuota retorica secondo perche’ io trovo che e una vita che gente como la lorella cuccarini ed albano questo solo per fare 2 esempi ci stanno facendo 2 sfere cosi ditemi allora perche gli abba non possono tornare insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>