Howard dei Take That torna a fare il dj

di Elena Botta Commenta

Forse è per il fatto che è una persona molto schiva e che non ama molto parlare con i giornalisti ma che però ama molto la musica che Howard Donald dei Take That, concluso il tour quest'estate, tornerà a fare il dj.

62211594

Forse è per il fatto che è una persona molto schiva e che non ama molto parlare con i giornalisti ma che però ama molto la musica che Howard Donald dei Take That, concluso il tour quest’estate, tornerà a fare il dj.
Infatti il 21 agosto, tre settimane dopo la fine del tour che toccherà anche l’Italia il 12 luglio, Howard suonerà all’Eden dell’isola delle Baleari per un paio di serate, ma si pensa che possa essere per tutta la stagione.
Howard, lo ricordiamo, è un bravissimo ballerino e se la sa cavare anche con alcuni strumenti musicali come la batteria e il piano, ma il meglio lo dà ai piatti di una consolle.



Ha iniziato a fare il dj nel 1996, quando i Take That si sciolsero e non venne preso molto sul serio, ma con l’andare degli anni è diventato bravo e il fatto di essere chiamato da Judge Jules in persona ne è la prova.
Nelle altre serate del locale delle Baleari suoneranno altri dj di fama internazionale come Eddie Halliwell, Ferry Corsten, Marco V e lo stesso Judge Jules.
Quindi se Robbie Williams ha fatto sapere che alla fine del tour lascerà i Take That, a questo punto il futuro di Howard Donald nella band è a rischio.
Insomma, nonostante le vendite record in U.K., l’esperimento di riunire la band dopo 15 anni sembra che non avrà lunga vita e presto ognuno di loro ritornerà a fare la propria vita lontano dagli altri quattro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>