I Boyzone ritornano

di Luca Commenta

Di recente proprio i cinque ragazzi di Manchester, ossia i Take that hanno provato a rilanciare le loro carriere..

gruppo boyzone

L’epoca delle boyband è finita da un pezzo. Gruppi come i Take that, i 5ive, New kids on the block e i Boyzone hanno fatto impazzire milioni di ragazzine vendendo dischi su dischi.

Di recente proprio i cinque ragazzi di Manchester, ossia i Take that hanno provato a rilanciare le loro carriere riunendosi e ritornando sulle scene, con esiti molto favorevoli, perlomeno nel Regno Unito.

Ora un’altra band ci prova: i Boyzone sono di nuovo tra noi, con un nuovo singolo, già in classifica in Inghilterra e un disco greatest hits pronto a vendere e far ritornare i cinque ragazzi irlandesi nei nostri cuori.


La band fu formata grazie ad un annuncio messo su un giornale irlandese dal produttore Louis Walsh, ora giudice di X Factor, che cercava la risposta Irish ai Take that. Ronan Keating e compagni hanno risposto all’annuncio e hanno cominciato a cantare e vendere una serie interminabile di successi per poi sciogliersi nel 2000.


Dopo otto anni sono ritornati e con sonorità anni ’60 sono riusciti a scalare la classifica britannica, quasi come se non se ne fossero mai andati. I cinque hanno anche provato con carriere soliste ma, eccetto qualche successo di Ronan Keating, i percorsi solisti sono stati piuttosto fallimentari. Ecco che quindi li rivediamo insieme pronti a scrivere e cantare nuove canzoni d’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>