Nuovo album dei Muse in uscita nel 2012

di Lucia D Antuono Commenta

La rocband inglese dei Muse ha intenzione di cambiare totalmente il proprio sound. Si punta su un nuovo album, in uscita nell'ottobre del 2012, che possa essere differente da quelli passati.

C’è una rockband britannica che da qualche anno è lontana dalle scene musicali. Dopo il successo di The Resistance, pubblicato nel 2009, i Muse stanno pensando ad un grande ritorno sul panorama della musica mondiale. La band inglese infatti sta per iniziare a lavorare al sesto album che dovrebbe uscire nell’ottobre del 2012.

Manca quindi un bel pò di tempo al nuovo lavoro discografico, ma quello che potrà a dir poco incuriosire tutti gli amanati dei Muse è la particolarità di quest’album. Siamo stati infatti abituati sempre ad un sound molto rock, uno stile alla Muse che ha contraddistinto questa band inglese nei vari album precedenti.

Questa volta la rockband sente la necessità di fare qualcosa di diverso, di sperimentare nuovi suoni. C’è una sorta di volontà di rompere con la musica del loro passato, nonostante questo stile abbia sempre garantito grande successo. Si cerca di realizzare un nuovo lavoro discografico che sia diverso da quelli del passato che abbia un suono più heavy, tra l’altro il chitarrista della band ha annunciato che scriverà anche lui alcuni brani del nuovo album.

C’è insomma grande curiosità nello scoprire questa sorta di rinnovamento da parte dei Muse, ogni artista musicale durante la propria carriera tenta di mutare qualcosa, di dare una svolta. La musica infondo è esperimento, cambiamento, divertimento, insomma con le note musicali ci si può giocare, ma c’è però anche il rischio che il risultato non sia poi soddisfacente. Non sembra essere questo il caso dei Muse, si attende con ansia questo nuovo album.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>