Robbie Williams torna con i Take That per un concerto benefico

di Stefania Russo Commenta

La notizia ha iniziato a circolare ieri ma il timore era che si trattasse solo di un ennesimo falso allarme, invece questa volta è tutto..

take that

La notizia ha iniziato a circolare ieri ma il timore era che si trattasse solo di un ennesimo falso allarme, invece questa volta è tutto vero, Robbie Williams tornerà a cantare con i Take That ma non per un nuovo disco, o almeno non ancora, solo in occasione di un concerto a scopo benefico che si terrà questa sera presso la Royal Albert Hall di Londra.

Il concerto prende il nome di Children In Need ed è stato organizzato su iniziativa di Gary Barlow, i Take That però non saranno gli unici a partecipare dal momento che insieme a loro salirà sul palco anche Paul McCartney, del resto più volte i Take That erano stati definiti i Beatles della nuova generazione.


Un vero e proprio evento, dunque, rivedere sullo stesso palco tutti i componenti dei Take That è una cosa che le loro fan attendevano già da un bel pò di anni, ovviamente visto che Robbie Williams ha accettato di tornare ad essere affiancato ai Take That è ovvio che si fanno sempre più insistenti le voci che parlano di una reunion e che questa volta sembrano essere proprio vere.


Del resto che qualcosa era nell’aria lo si era già intuito pochi giorni fa quando Robbie Williams ha rilasciato un’intervista in cui ha affermato che lui e gli altri componenti della band presto sarebbero tornati a fare della buona musica tutti insieme. Ora il dubbio che attanaglia tutti i fan è se Robbie si riferisse a questo evento o se parlava di una futura collaborazione, magari di un nuovo disco dei Take That intesi nella loro composizione originaria.

Alcuni sostengono che Robbie non si è sentito di rifiutare la proposta dei Take That di cantare insieme a loro per questo concerto perchè la sua idea è quella di rientrare nella band nel caso in cui il suo nuovo disco “Reality Killed The Video Star” dovesse rivelarsi un insuccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>