The xx, nuovo video e date in Italia

di Maurizio Iorio Commenta

Si chiama "Islands" il nuovo singolo dei The XX, un trio indie pop/rock formatosi nel 2005 a Wandsworth, una cittadina a sud-est di Londra..

xx

Si chiama “Islands” il nuovo singolo dei The XX, un trio indie pop/rock formatosi nel 2005 a Wandsworth, una cittadina a sud-est di Londra. I quattro membri fondatori della band (Romy Madley Croft, Oliver Sim, Jamie Smith e Baria Qureshi, che lascierà poi la band rendendo poi di fatto i The XX un trio) si incontrano tra i banchi della Elliot school e come nelle migliori tradizione a scuola formano questo gruppo.



Pubblicano il debutto, chiamato semplicemente “XX”, il 19 agosto 2009 per la Young turks record, preceduto dal singolo Crystalised uscito ad aprile dello stesso anno , singolo della settimana su Itunes in Inghilterra. Oltre a questo, un loro brano dal titolo “Intro” è stato usato durante le olimpiadi invernali di Vancouver, il brano “Vcr” inserito in una puntata della famosa serie televisiva Lie to me ed il brano “Islands” in una delle puntate di Grey’s anatomy, serie vincitrice del prestigioso Golden Globe.Di recente il “papà” dei Simpsons, Matt Groening, li ha invitati a partecipare al All tomorrow’s party in programma a Minehead. Il debutto “xx” è stato autoprodotto dalla band e mixato da Amie Smith e Rodaidh McDonald.

Registrato in un piccolo stanzino vicino della casa discografia indipendente XL, spesso di notte, fattore che ha contribuito alla formazione dell’atmosfera elegante dell’album. La band è stata in tour con Big Pink e Micachu ed ha collaborato con Diplo e Kwes, ed hanno rilasciato in questi giorni il video di “Islands”, che trovate qui
Saranno in Italia il 5 luglio 2010 all’Alcatraz di Milano ed il 6 luglio 2010 alla Cavea auditorium parco della musica di Roma. Info su www.liveinitaly.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>