Malore per Riccardo Muti a Chicago

di Elena Botta Commenta

Il direttore d'orchestra Riccardo Muti è stato ricoverato poche ore fa in ospedale a Chicago dopo un malore durante le prove del concerto con la Chicago Symphony Orchestra

MOLFETTA - Riccardo Muti - I Love Molfetta

Il direttore d’orchestra Riccardo Muti è stato ricoverato poche ore fa in ospedale a Chicago dopo un malore durante le prove del concerto con la Chicago Symphony Orchestra.
Non è stato ancora diramato un comunicato alla stampa relativo alle sue attuali condizioni di salute, ma stando ai testimoni il maestro sarebbe svenuto durante le prove e cadendo avrebbe sbattuto la testa contro il podio, riportando così una ferita al volto.
Una nota della Chicago Simphony dichiara che il concerto che si sarebbe dovuto svolgere questa sera si terrà comunque, con qualche variazione sul programma.



Intanto, secondo quanto ha dichiarato Deborah Rutter, presidente dell’Associazione CSO, citata dal Chicago Tribune, Riccardo Muti è in grado di parlare e le sue condizioni sono stazionarie.
Il grande maestro è stato ricoverato al Northwestern Memorial Hospital dove però i medici non hanno ancora reso nota la causa effettiva che ha provocato lo svenimento del direttore d’orchestra.
Quella di ieri per Muti era la seconda giornata di prove.
Il programma dei concerti è stato rivisto ed il Concerto di Schuman è stato sostituito dal Concerto n.21 di Mozart, con Mitsuko Uchida a dirigere dal pianoforte, mentre la 5/a Sinfonia di Shostakovich sarà diretta da Leonard Slatkin.
Ricordiamo che il maestro sessantanovenne era già stato colpito da malore lo scorso ottobre, sempre a Chicago e rietrò così in Italia per accertamenti che non avevano riscontrato patologie gravi, ma solo un sovraffaticamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>