“6 come sei”, il nuovo album di Gigi D’Alessio

di Stefania Russo 3

Da venerdì 28 agosto sarà trasmesso su tutte le principali emittenti radiofoniche "Non Riattaccare", il nuovo singolo di Gigi D'Alessio..

GIGI_D_ALESSIO

Da venerdì 28 agosto sarà trasmesso su tutte le principali emittenti radiofoniche “Non Riattaccare“, il nuovo singolo di Gigi D’Alessio che anticipa il suo nuovo album intitolato “6 come sei“, disponibile per l’acquisto dal prossimo 18 settembre.

Il titolo del nuovo album non è casuale ma è stato scelto proprio perchè questo nuovo disco sarà composto da sole sei tracce, tutti brani inediti, e sarà venduto al prezzo speciale di soli 10,90 euro.


Probabilmente questo disco rappresenta il tentativo di Gigi D’Alessio di combattere la pirrateria, visto che i dischi del cantate partenopeo sono detentori di un primato per niente ambito, quello di essere i dischi più venduti nel mercato illegale dei CD masterizzati.


Ridurre il numero dei brani contenuti nell’album e abbassare il prezzo del disco, quindi, dovrebbe servire quantomeno ad arginare questo fenomeno, nella speranza che i fan del cantante accolgano la sua iniziativa e il suo appello e decidano di non alimentare questa pratica illegale che rischia di uccidere il mondo della musica.

Come la maggior parte delle canzoni di Gigi D’Alessio anche il nuovo singolo “Non riattaccare” e gli altri brani contenuti nell’album parlano di storie d’amore, il tema più caro al cantante.

Poco dopo l’uscita dell’album Gigi D’Alessio inizierà un tour mondiale che partirà il 6 novembre dal Palalottomatica di Roma. Anche questo tour darà grande spazio ai fan, non facendoli partecipare alla scaletta come avvenuto nel precedente tour ma bensì attraverso l’iniziativa “Talent Scout” che consentirà ai più meritevoli di esibirsi al fianco dell’artista durante una delle date del tour. Per partecipare basta collegarsi al sito www.talentscout.gigidalessio.com.

Commenti (3)

  1. Chi scrive questi articoli? Sarebbe bene conoscere un minimo d’italiano. Ma e Bensì hanno lo stesso significato, metterli uno dietro l’altro è come dire però però!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>