Album Live per i Papa Roach

di Maurizio Iorio Commenta

Uscirà il prossimo mese di agosto il primo album dal vivo per i Papa Roach. Chiamato “Time For Annihilation”, conterrà undici brani dal vivo oltre a ben..

PapaRoachBand

Uscirà il prossimo mese di agosto il primo album dal vivo per i Papa Roach. Chiamato “Time For Annihilation”, conterrà undici brani dal vivo oltre a ben cinque brani inediti ed uscirà per l’etichetta indipendente Eleven seven music.

I Papa roach, band alternative/nu metal formatosi a Vacaville, USA nel 1993, esordiscono nel mercato discografico con l’album “Old Friends From Young Years” del 1997, ma raggiungono una larga fetta di pubblico con il secondo lavoro “Infest”, pubblicato nel 2000, che arrivo al quinto posto nella classifica USA degli album più venduti, al nono posto delle classifiche inglesi e si aggiudicò per tre volte il disco di platino.



Contribuì al loro successo il lancio del singolo, con relativo video, del brano “Last resort”, dopodichè parteciparono ad importanti festival come il Vans warped tour e l’Ozzfest, oltre ad aver ricevuto due nomination ai Grammy awards come Best new artist e come Best short film music video per il video della canzone Broken home. Pubblicano il terzo album “LoveHateTragedy” il 18 giugno 2002 negli USA, registrato in 60 giorni dopo un anno intero passato in tour negli Stati Uniti, Giappone e Gran bretagna.

Nel 2004 esce “Getting Away With Murder”, che superà nelle vendite “LoveHateTragedy”, arrivando a vendere più di 1 milione di copie solo negli USA, e l’anno successivo si esibiscono in concerti insieme a Slipknot, Dead Poetic, Trust Company e molti altri. Il quinto album, chiamato “Metamorphosis“, esce nel 2009 prodotto da Jay Baumgardner, che aveva già lavorato con il gruppo ai tempi di “Infest”. La band sarà in Italia il 24 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>