Album postumo di Amy Winehouse in uscita a dicembre

di Lucia D Antuono Commenta

Il nuovo album postumo di Amy Winehouse sarà pubblicato il 5 dicembre. La cantante inglese continuerà quindi a vivere attraverso la sua musica.

amy_winehouse

Il successo di molti cantanti a volte è arrivato alle stelle soprattutto dopo la loro morte. Nel campo discografico ci sono tanti esempi di questo genere e d’ora in poi rientrerà in questo gruppo anche Amy Winehouse. La cantante inglese è scomparsa lo scorso luglio, una morte che ha lasciato perplessi un pò tutti.

Back to Black è l’album più venduto del secolo

Si sapeva che la Winehouse stesse un pò esagerando con gli eccessi di alcol, ma nessuno pensava che la cantante potesse fare tale fine. La morte è stata causata per una dose eccessiva di alcol assunta dopo un periodo di astinenza, questo ha provocato uno shock tale da esserle fatale.

Paradossalmente però la carriera di Amy Winheouse è balzata alle stelle proprio dopo la sua morte, i suoi due album sono andati a ruba ed ora anche per la cantante inglese è pronto un album postumo. Amy Winehouse, durante il periodo di riabilitazione, aveva relizzato tantissime canzoni, il materiale c’era e quindi si è pensato bene di poterlo utilizzare per far rivivere un talento sfiorito troppo in fretta.

Amy Winehouse morta per astinenza da alcol

E’ stata la stessa famiglia Winehouse che ha voluto fortemente questo nuovo album postumo, dal titolo Amy Winehouse lioness: hidden treasures. Al suo interno ci saranno dodici canzoni inedite e sarà pubblicato il 5 dicembre, in prossimità quindi delle feste natalizie. Una mossa di marketing importante che potrà consentire sicuramente delle vendite importanti. La famiglia di Amy Winehouse ha pensato però anche di donare parte del ricavato in beneficenza, quindi chi acquisterà l’album postumo dell cantante inglese farà anche una buona azione. Motivo in più per comprarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>