“Ancora una notte insieme”, il nuovo disco dei Pooh

di Stefania Russo 2

Esce oggi "Ancora una notte insieme", quello che è già stato ribattezzato l'ultimo album dei Pooh ma, in realtà, si tratta solo dell'ultimo..

ancora una notte insieme

Esce oggi “Ancora una notte insieme“, quello che è già stato ribattezzato l’ultimo album dei Pooh ma, in realtà, si tratta solo dell’ultimo album dei Pooh con Stefano D’Orazio che, come tutti già sanno, alcune settimane fa ha annunciato di voler abbandonare il gruppo subito dopo il termine del tour.

Tuttavia, anche se già si dice che i Pooh non saranno più quelli di prima, non c’è alcuna ragione di sostenere che questo sia il loro ultimo album. La band, infatti, ha più volte ribadito che l’abbandono di D’orazio non avrà alcuna influenza sul futuro del gruppo.


I Pooh, inoltre, hanno spiegato che i trenta brani che compongono l’album sono quelli che, durante questi anni, hanno avuto meno visibilità ma che comunque fanno parte del loro repertorio.

“Ancora una notte insieme” è anche il titolo del singolo che ha anticipato l’album nonchè quello del tour che partirà il 18 Luglio dalla splendida cornice della Reggia di Caserta e proseguirà per tutta l’estate fino all’ultima data prevista per il 28 Settembre al Mediolanum Forum di Milano.


La tracklist dell’album:

Disco 1
1. Ancora una notte insieme
2. Anni senza fiato
3. Donne italiane
4. Brava la vita
5. La mia donna
6. Buona fortuna
7. Io da solo
8. Tropico del nord
9. Il cielo è blu sopra le nuvole
10. Se balla da sola
11. Per noi che partiamo
12. Tu dov’eri
13. Gioco di bimba
14. E non serve che sia Natale
15. Amici per sempre

Disco 2
1. Uomini soli
2. Innamorati sempre , innamorati mai
3. Capita quando capita
4. Solo voci
5. Per chi merita di più
6. Fare, sfare, dire, indovinare
7. Santa Lucia
8. I respiri del mondo
9. Buonanotte ai suonatori
10. In Italia si può
11. Destini
12. C’è bisogno di un piccolo aiuto
13. Dove sono gli altri tre
14. Il giorno prima
15. Goodbye

Commenti (2)

  1. Carissimi,Vi rimando al commento scritto nel sito “il messaggero.it-pooh sempre da me a firma Pietro che Vi invito a leggere.-In questa integrazione voglio aggiungere che:Gente come i Nomadi O i New Trolls,ha cambiato spesso formazione,senza per questo perdere credibilita’ o fans.Inoltre avreste ancora da raggiungere il mito mondiale della longevita’ tra i gruppi musicali (e’ l’unico traguardo che ancora Vi manca)-Dunque,perche’non pensare a trovare un degno sostituto del grande STEFANO che potrebbe,comunque,ripensarci quando vuole e/o contribuire a collaborare con testi,organizzazione,interventi come guest star….etc.Come ho scritto nell’articolo a cui Vi rimando,il Vostro stile italiano nel mondo-il Vostro fare impresa-i messaggi di amicizia vera che attraversa le burrasche della vita.il Vostro impegno sociale senza mai intrupparVI politicamente,sono tutti valori che travalicano i bisogni dei singoli-per quanto essi vadano rispettati-Ma i POOH,sono e resteranno sempre i POOH,se troveranno qualcuno degno di loro e,se permettete,dei loro innumerevoli fans,che sono una netta maggioranza rispetto ai detrattori ,i quali,al di la’ dei gusti musicali,non dovrebbero ignorare quanto ho scritto sopra che e’ una realta pregna di fatti……e non —-parole-
    Comunque vada,spero che diate ” ASCOLT……A “,innumerevoli grazie per cio’ che ci avete dato-auguri infiniti ed arrivederci al tour a Roma,insieme al Vostro e mio amico LILLI.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>