Frank Sinatra rivivrà in chiave metal

di Elena Botta Commenta

Le canzoni di Frank Sinatra si sentono un po' dappertutto e sono state rifatte cantante più o meno da tutti gli artisti e ora la notizia è che verranno riproposte in chiave metal.

Frank.Sinatra.Classic.Sinatra.II.20092

Le canzoni di Frank Sinatra si sentono un po’ dappertutto e sono state rifatte cantante più o meno da tutti gli artisti e ora la notizia è che verranno riproposte in chiave metal.
La bizzarra idea è venuta ai membri della comunità hard’n’heavy che hanno deciso di realizzare un album dedicato a The Voice dal titolo SIN -atra e ad interpretare i brani che hanno reso celebre Frank Sinatra in tutto il mondo saranno membri ed ex componenti degli Anthrax, Deep Purple, Queensrÿche e Twisted Sister.



Il disco verrà pubblicato il prossimo 28 marzo e conterrà i seguenti brani:
New York, New York (Vocals by Devin Townsend)
I’ve got you under my skin (Glenn Hughes, Deep Purple)
Summerwind (Geoff Tate, Queensrÿche)
It was a very good yea (Dee Snider, Twisted Sister)
Witchcraft (Tim ‘Ripper’ Owens, ex-Judas Priest)
Fly me to the Moon (Robin Zander, Cheap Trick)
The lady is a tramp (Eric Martin, Mr Big)
I’ve got the world on a string (Dug Pinnick, King’s X)
Love and marriage (Elias Soriano, Nonpoint)
Strangers in the night (Joey Belladonna, Anthrax)
High hopes (Franky Perez, Scars On Boradway)
That’s life (Jani Lane, Warrant).
Ricordiamo che I’ve got you under my skin è stata più volte rifatta e la versione milgiore è quella cantata da Frank Sinatra e Bono degli U2.
L’album è sicuramente una chicca che incuriosisce, quindi va ascoltato, per lo meno per sentire i vari artisti che si alternano ad interpretare i brani di Sinatra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>