“Il mio momento” è l’album di esordio di Simonetta Spiri

di Stefania Russo Commenta

Non è detto che per avere successo bisogna necessariamente riuscire a vincere il talent show a cui si è scelto di partecipare, già è accaduto..

simonetta spiri

Non è detto che per avere successo bisogna necessariamente riuscire a vincere il talent show a cui si è scelto di partecipare, già è accaduto che chi non ha vinto è riuscito ugualmente ad affermarsi e a realizzare i propri sogni.

Ed è proprio questo che sta cercando di fare Simonetta Spiri, aspirante cantante che ha partecipato ad Amici e che alla fine di novembre pubblicherà “Il mio momento“. Contestualmente alla pubblicazione del disco verrà rilasciato anche il primo singolo del quale però non si conosce ancora il titolo.


Simonetta, come molti di voi ricorderanno, ha partecipato all’edizione di Amici che ha visto Marco Carta vincitore, i due inoltre nel corso della loro partecipazione al talent show hanno stretto una forte amicizia nata soprattutto dal fatto che oltre ad avere la stessa passione per la musica e per il canto sono entrambi sardi e quindi condividono anche l’amore per la propria terra.


L’album contiene 8 brani scritti dalla stessa Simonetta con l’aiuto di Luigi Marelli dei Tazenda e sono tutti brani che trattano argomenti strettamente personali visto che raccontano le esperienze personali e professionali della cantante, le esperienze più belle e quelle che invece le hanno procurato delle sofferenze ma che al tempo stesso l’hanno aiutata a crescere e a maturare.

Parlando del nuovo album Simonetta ha affermato: “Ho capito che è arrivato il mio momento grazie ad una profonda ricerca artistica ma soprattutto personale che mi ha portata a volare in alto, come dice un verso della canzone, a sognare, a ritrovare l’autostima che per un attimo si era adagiata all’ombra di me stessa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>