Joanna Newsom in concerto in Italia

di Maurizio Iorio Commenta

A più di più di tre anni di distanza dall’uscita del bellissimo "YS", album rivelazione che fece conoscere al grande pubblico la giovanissima artista californiana e..

joanna-newsom-2

A più di più di tre anni di distanza dall’uscita del bellissimo “YS“, album rivelazione che fece conoscere al grande pubblico la giovanissima artista californiana e che si guadagnò il terzo posto nella classifica dei migliori album del 2006 di Pitchfork entrando anche nella top 50 inglese, Joanna Newsom torna finalmente in Italia per presentare il nuovo e già acclamato triplo album “Have One On Me”, pubblicato a marzo per Drag City / Promorama.

Il nuovo coraggioso album, composto da 3 cd per un totale di 2 ore di musica è stato arrangiato da Ryan Francesconi.



Il lavoro di Ryan con l’ensemble di ottoni e i fiati ha portato una ventata di freschezza e il suo contributo diretto alla chitarra acustica, banjo, tamburi bulgari e mandolino, si è sposato perfettamente con gli arrangiamenti d’arpa di Joanna, che continua anche in questo lavoro ad essere il centro sonoro intorno a cui si costruiscono le originali tessiture vocali. La giovane musicista nata nel 1982, cantautrice, arpista e pianista è una tra le figure più interessanti della scena new-folk statunitense.

Dotata di una tecnica artistica non convenzionale e fortemente influenzata dai suonatori di kora dell’Africa Occidentale, Joanna ha un suo stile compositivo che incorpora elementi della musica appalachiana con l’avanguardia contemporanea e i ritmi della musica africana. Non convenzionale anche il suo stile vocale, infantile e maturo allo stesso tempo, tanto che la rivista inglese The Wire ha definito la sua voce “inaddomesticabile”!
Questi i dettagli delle due date italiane che si terranno a Milano e a Roma:
27 settembre 2010 – Milano – Teatro Dal Verme – Anteprima della rassegna Music Club.
Biglietti 18/22 euro +d.p
28 settembre 2010 – Roma – Auditorium Parco della Musica (sala Sinopoli)
Biglietti 18/22 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>