Nuovo album Justin Bieber in collaborazione con Taylor Swift

di Lucia D Antuono Commenta

Justin Bieber ha comunicato che nel suo nuovo album, Believe, ci sarà un duetto con Taylor Swift.

Justin Bieber è pronto a ritornare in estate con un album davvero ricco di novità interessanti. Dovrebbe uscire a luglio Believe il nuovo lavoro discografico del cantante canadese che promette davvero grandi scintille.

E’ sicuramente un album molto più maturo rispetto a quelli precedenti, lo stesso Justin ha voluto al suo fianco la collaborazione di altri grandi talenti della musica mondiale. Fa notizia ad esempio il duetto tra Justin Bieber e Taylor Swift, la cantante country ha deciso di scrivere un brano insieme al suo fedele amico e già si prospetta un grandissimo successo.

E’ stato lo stesso Bieber ad annunciare la collaborazione con Taylor Swift, tra i due è scoppiato un vero amore professionale, entrambi si ammirano moltissimo ed hanno pensato bene di realizzare un duetto per Believe. Al momento non è dato sapere molto su questo brano, non si conosce nemmeno il titolo, ma è probabile che il duetto tra Justin Bieber e Taylor Swift possa essere il primo singolo estratto da Believe. I fan sono in fibrillazione, le due giovani star sono amatissime soprattutto negli Stati Uniti, qui in Italia invece non c’è tutto questo clamore.

Nel campo della musica mondiale però Justin Bieber e Taylor Swift sono sicuramente i più prolifici in questi ultimi anni, capaci insomma di guadangare milioni e milioni di dollari con vari dischi di platino in pochissimo tempo. Bisognerà però attendere l’estate per scoprire come sarà questa collaborzione tra Justin Bieber e Taylro Swift, i due hanno già cantato insieme durante un concerto della cantante country, quindi il feeling sembra essere già più che consolidato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>