Nuovo album Michael Jackson a novembre 2010

di Stefania Russo Commenta

Secondo quanto riferito dal magazine Rolling Stone a novembre la casa discografica Sony pubblicherà un album di inediti di Michael Jackson..

michael jackson

Secondo quanto riferito dal magazine Rolling Stone a novembre la casa discografica Sony pubblicherà un album di inediti di Michael Jackson, ossia canzoni scritte e registrate negli anni ’80, nel periodo di “Bad” e “Thriller”, e che farebbero parte di un archivio personale del cantante che comprende oltre 100 brani mai resi pubblici, tra cui anche collaborazioni con artisti come Akon, Will.i.am e Ne-Yo.

La Sony, secondo le indiscrezioni, dopo un periodo di trattative sarebbe riuscita a raggiungere un accordo con Franck Di Leo, agente di Michael Jackson.


L’accordo consisterebbe in un contratto della durata di sette anni per un valore complessivo pari a 250 milioni di dollari che consentirebbe alla casa discografica di pubblicare non solo brani inediti del re del pop ma anche ristampe dei suoi dischi più famosi, dvd, e greatest hits.

La notizia farà sicuramente piacere a tutti i fan del cantante che avranno modo di ascoltare canzoni inedite nonostante Michael Jackson sia scomparso ormai da più di un anno. Una gioia per i fa, quindi, ma anche per l’industria discografica in generale e per coloro che dalla morte di Jacko hanno iniziato a guadagnare di più, basti pensare che secondo una recente stima dalla sua morte è stato guadagnato oltre 1 miliardo di dollari.

La curiosità dei fan, tuttavia, prevale su tutto, anche perchè del suo archivio di canzoni Michael Jackson aveva parlato anche prima di morire, quando pochi mesi prima dalla sua tragica scomparsa aveva parlato di un’eredità per i suoi figli riferendosi a delle canzoni inedite gelosamente conservate nel corso della sua carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>