Nuovo singolo SHM in arrivo

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Gli SHM si apprestano a concludere nelle prossime settimane il loro tour mondiale, dopodiché il trio composto da Steve Angello, Axwell e Sebastian Ingrosso non appariranno più in esibizioni live.

“Don’t You Worry Child” feat. John Martin. E’ questo il titolo del nuovo singolo di un’acclamata band disciolta, gli Swedish House Mafia (SHM). In accordo con quanto riportato dal sito Internet della Emi Music, il nuovo singolo sarà disponibile per l’acquisto in digitale a partire dal prossimo mese di settembre del 2012, dal giorno 14 per l’esattezza, ma nel frattempo il pezzo passerà in radio a partire da lunedì prossimo, 27 agosto del 2012.

Gli SHM si apprestano a concludere nelle prossime settimane il loro tour mondiale, dopodiché il trio composto da Steve Angello, Axwell e Sebastian Ingrosso non apparirà più in esibizioni live sebbene continueranno a fare musica insieme. Reduci da grandi successi discografici, nel prossimo mese di novembre del 2012, in Svezia, gli SHM si esibiranno nella prestigiosa Friends Arena. Tre sono in particolare le date già confermate, il 22, 23 e 24 novembre del 2012, che sono andate rigorosamente sold out in virtù di oltre 110 mila biglietti venduti.



LE CLASSIFICHE DI ROLLING STONE: I MIGLIORI ALBUM

Dopo il debutto nel 2007 con il singolo intitolato “Get Dumb”, gli Swedish House Mafia (SHM) hanno realizzato in tutto due album studio, otto singoli e due remix a fronte di collaborazioni di rilievo come quella con Usher.

CANZONI PREMIO AMNESTY ITALIA 2012

Questa la tracklist completa dei singoli: Get Dumb, Leave the World Behind, One (Your Name), Miami 2 Ibiza, Save the World, Antidote, Greyhound e, in ultimo, Don’t You Worry Child dopo che il 23 giugno scorso i tre Dj degli Swedish House Mafia hanno deciso di sciogliersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>