Omar Pedrini, nuovo disco e tour 2010

di Maurizio Iorio Commenta

Si intitola "La capanna dello zio rock" il prossimo album di Omar Pedrini in uscita agli inizi di giugno e conterrà una serie di brani riletti..

Pedrini_CD2004

Si intitola “La capanna dello zio rock” il prossimo album di Omar Pedrini in uscita agli inizi di giugno e conterrà una serie di brani riletti e reinterpretati della carriera solista di Omar come “Shock”, “La follia” e “Lavoro Inutile” , dei brani tra i più famosi dei Timoria come “Sangue impazzito”, “Senza vento” e “Sole spento” oltre a due inediti, “Zio rock” e “Il figlio del vento”, con quest’ultimo che farà parte anche della colonna sonora dell’ultimo film di Pupi Avati “Il figlio più piccolo”, dove il rocker bresciano intepreta se stesso in un breve cameo insieme a Laura Morante, Luca Zingaretti, Christian De Sica.



Questa la tracklist completa dell’album con tra parentesi il nome dell’album dove il brano è stato pubblicato in origine; “Bella bambola” (Eta Beta – 1997), “Casa mia” (Un Aldo Qualunque sul treno Magico – 2002), “Genova” (1999 – 1999), “La follia” (Pane Burro e Medicine – 2006), “Lavoro inutile” (Vidomàr – 2004), “Zio rock” (inedito), “Lulù” (Un Aldo Qualunque sul treno Magico – 2002), “Mandami un messaggio” (El Topo Grand Hotel – 2001), “Non e’ divertente” (Un Aldo Qualunque sul treno Magico – 2002), “Ragazzo non aver paura” (Pane Burro e Medicine – 2006), “Sangue impazzito” (Viaggio Senza Vento – 1993), “Senza vento” (Viaggio Senza Vento – 1993), “Shock” (Pane Burro e Medicine – 2006), “Sole spento” (El Topo Grand Hotel – 2001), “Un altro giorno senza te” (Un Aldo Qualunque sul treno Magico – 2002), “Verso oriente” (Viaggio Senza Vento – 1993), “Via padana superiore” (2020 Speedball – 1995), “Il figlio del vento” (inedito).

Tra gli ospiti presenti nell’album nomi presitigiosi del calibro di Enrico Ghedi (Timoria), Marco Morgan Castoldi, Francesco “Fry” Moneti ( Modena City Ramblers), Lucia Tarì, Stefano Chiodaroli e tanti altri.
L’artista sarà in tour quest’estate accompagnato da accompagnato dalla band Alberto Pavesi alla batteria, Enrico Mancini al basso, Aldo Zardoni e Maurizio Strappazzon alla chitarra.A breve verranno annunciate le date

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>