“Oyeah” è il nuovo disco di Jovanotti

di Stefania Russo 2

Il prossimo 4 dicembre sarà nei negozi di dischi statunitensi il nuovo album di Jovanotti intitolato "Oyeah", una sorta di raccolta dei

jovanotti

Il prossimo 4 dicembre sarà nei negozi di dischi statunitensi il nuovo album di Jovanotti intitolato “Oyeah“, una sorta di raccolta dei suoi più grandi successi di sempre arricchita da alcuni brani inediti e destinata esclusivamente al mercato musicale statunitense.

Si tratta di un doppio CD, il primo contiene alcuni dei più grandi successi del cantante mentre il secondo contiene brani inediti e registrazioni live.


Un vero e proprio pezzo da collezione per tutti i fan del cantante che riusciranno lo stesso ad avere questo disco nonostante venga venduto solo negli Stati Uniti. Oltre al fatto che si avvicinano le vacanze di Natale e quindi può capitare che un amico o un parente vada in viaggio lì e abbia quindi la possibilità di portavi un gradito regalo è possibile avere questo disco anche senza volare negli States visto che è possibile acquistarlo sul sito ufficile del cantante.


Questa è l’unica alternativa per i fan italiani che forse non gradiranno molto la scelta di Jovanotti di destinare un qualcosa di inedito ad altri, forse è proprio per non far offendere nessuno che il cantante ha deciso di vendere online il disco.

I brani inediti contenuti nell’album sono stati registrati proprio in America, presso il Brooklyn Recording Studio.

Tracklist

CD1
1- “Safari+safari jam”
2- “Coraggio + Wanna be starting something”
3- “Bruto”
4- “Punto”
5- “Salato parte 2”
6- “Dove ho visto te+piove”
7- “Tanto+falla girare jam”
8- “Penso positivo”
9- “Serenata rap”
10- “Parlami d’amore Mariù”
11- “L’ombelico del mondo + jam”

CD2
1- “Buonasera signorina” (inedito in studio)
2- “Lontano lontano” (inedito in studio)
3- “Staying alive” (inedito in studio)
4- “Adagio” (inedito in studio)
5- “A te” (official live bootleg)
6- “New York City taxi driver”
7- “Bruto” (official live bootleg)
8- “Umano” (official live bootleg)

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>