“The END”, il nuovo album dei Black Eyed Peas

di Stefania Russo 1

I fans dei Black Eyed Peas possono stare tranquilli, il gruppo nonostante la carriera da solista della sua cantante..

I fans dei Black Eyed Peas possono stare tranquilli, il gruppo nonostante la carriera da solista della sua cantante Fergie, è più unito che mai e ritornerà presto con un nuovo disco.

L’album uscirà a Marzo e si intitolerà “The END” il cui significato non è “la fine” ma, paradossalmente, l’acronimo di “The energy never dies“. Si spera, ovviamente, che questo disco eguagli il successo del loro ultimo album “Monkey Business“, pubblicato nel 2005, che ha venduto circa 4,2 milioni di copie soltanto negli Stati Uniti.


La carriera da solista di Fergie, quindi, non ha determinato lo scioglimento del gruppo come, al contrario, molti sostenevano. Fergie, inoltre, ha dichiarato che non ha per niente intenzioni di abbandonare il suo progetto, che continuerà a portare avanti parallelamente all’attività del gruppo. Anche Will.I.Am, del resto, aveva intrapreso un progetto indipendente dal gruppo che però, allo stesso modo, non ne ha determinato lo scioglimento.


Il disco è già stato registrato ma ulteriori dettagli non sono ancora stati rivelati. La pubblicazione dell’album era stata inizialmente prevista per la fine del 2008 ma proprio per i vari impegni di Fergie, che al momento è sul set del musical “Nine“, la sua uscita è stata posticipata di qualche mese.

Durante un’intervista Will.I.Am ha detto che “ci sarà molta dance, ma anche qualcosa di elettronico, di melodico e soul“. Will.I.Am, inoltre, ha incuriosito tutti dicendo che questo nuovo disco “sancirà il definitivo superamento del concetto di album: potranno essere 12 canzoni, o 50, o mille appunti che associno i brani a post messi su un blog. La gente crede che mettere 12 canzoni su iTunes significhi pubblicare un album“.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>