U2 e David Guetta assieme per il nuovo album

di Elena Botta Commenta

Da qualche tempo si parla dei due album che gli U2 dovrebbero sfornare nel corso di quest'anno e sembra che a collaborare ad uno dei due ci sia David Guetta

u2

Da qualche tempo si parla dei due album che gli U2 dovrebbero sfornare nel corso di quest’anno e sembra che a collaborare ad uno dei due ci sia David Guetta.
Il dj francese ha infatti recentemente detto alla stampa: “Ho incontrato Bono, per me è stato molto elettrizzante; mi sono sentito veramente onorato perché mi ha proposto di produrre, in caso, qualche pezzo per il prossimo album degli U2. Ho già messo in piedi delle idee…sono sempre più aperto nei confronti dei vari generi musicali, e naturalmente la musica elettronica è sempre il mio interesse principale anche se in realtà amo la musica in generale. Se una canzone è buona, non importa in che stile sia. Dopo tante collaborazioni con artisti urban, ho pensato che per me sarebbe stata una vera sfida cercare d’andare in una direzione rock“.



David Guetta si aggiunge così all’altro produttore che sta lavorando al fianco della band di Dublino, Danger Mouse, al secolo Brian Burton, fondatore degli Gnarls Barkley e dei Broken Bells.
Infatti già ad ottobre Bono aveva detto di essere impegnato su 12 canzoni assieme a Danger House e che stavano anche preparando un album dance (che vede la collaborazione di Will.I.am) e un terzo album.
Intanto Paul McGuinness, lo storico manager degli U2 aveva dichiarato sul finire dell’anno scorso: “Mi aspetterei un nuovo album degli U2 prima di quanto pensino tutti. Direi inizio 2011, prima della nuova tranche del tour americano che comincia in maggio.”
Quindi ormai ci siamo, gli U2 dovrebbero pubblicare qualcosa a breve tra cui anche Song of Ascents.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>