Valerio Scanu, il 16 ottobre arriva il secondo album

di Stefania Russo Commenta

Già alla fine di luglio la Emi Music aveva annunciato l'imminente uscita di un nuovo album di Valerio Scanu, il secondo classificato..

valerio scanu

Già alla fine di luglio la Emi Music aveva annunciato l’imminente uscita del nuovo album di Valerio Scanu, il secondo classificato dell’ultima edizione di Amici che con il suo primo Ep “Sentimento” ha ottenuto un successo incredibile.

Per questo secondo album il cantante sardo ha deciso di fare quello che tutti i grandi cantanti hanno già fatto almeno una volta nella loro carriera, ovvero intitolare un album con il loro nome e cognome. Il titolo del disco, quindi, sarà semplicemente “Valerio Scanu“.


Per acquistare questo album, tuttavia, è necessario attendere ancora una ventina di giorni circa visto che la data di uscita è fissata per il 16 ottobre. L’album è anticipato dal singolo “Ricordati di noi“, già in rotazione sulle principali emittenti radiofoniche dal 18 settembre.


Nel frattempo circolano voci relative ad una possibile partecipazione di Valerio alla prossima edizione del Festival di Sanremo, un qualcosa che in una recente intervista il cantante non ha affatto negato affermando che la sua partecipazione al Festival dipende esclusivamente dalle valutazioni del direttore artistico.

Insieme alla data di uscita e al titolo è stata diffusa anche la tracklist del nuovo album, una serie di brani inediti che vantano collaborazioni d’eccezione, più la cover di “Could It Be Magic“, brano di Barry Manilow e già riproposto dai Take That. E’ probabile, quindi, che questa sia stata un’idea del produttore del disco Charlie Rapino, già produttore dei Take That.

In un’intervista Valerio ha rivelato che le sue canzoni preferite di questo nuovo album sono “Polvere di stelle” e “Ricordati di noi“.

Tracklist:
Lacrima
Ricordati Di Noi
Dicono Ke 6 1 Stupida
Polvere Di Stelle
Esisti Tu
Cancellalo Amore
Could It Be Magic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>