Rihanna lancia già il terzo singolo Talk That Talk

di Lucia D Antuono Commenta

L'instancabile Rihanna ha già deciso di lanciare il suo terzo singolo Talk That Talk. Qui ritroviamo di nuovo la collaborazione con Jay-Z, da pochi giorni diventato papà.

Continua l’ascesa della popstar Rihanna. La giovane cantante delle Barbados vuole sfruttare qualsiasi momento per poter cavalcare sempre più l’onda del successo. Per il nuovo anno Rihanna sogna più soldi e un nuovo amore.

Il primo obiettivo vorrà raggiungerlo già con il terzo singolo del nuovo album che riprende proprio il suo titolo Talk That Talk. Nemmeno quindi il tempo di abituarci a We Found Love e You da one, secondo singolo uscito da pochi mesi, che Rihanna ha voluto già lanciare il terzo brano.

Continua insomma la velocità di pubblicazione da parte della cantante delle Barbados, che in questo caso ha voluto sfruttare anche un evento mediatico che ha coinvolto proprio in questi giorni Jay-Z. Il neo papà e marito di Beyoncé infatti ha collaborato a questo terzo singolo Talk That Talk. Si tratta quindi di un nuovo duetto che vede protagonisti Rihanna e Jay-Z, quest’ultimo era già stato l’artefice del successo di Umbrella, primo brano della cantante delle Barbados.

Come ricorderete infatti una giovanissima Rihanna fu lanciata proprio da Jay-Z con Umbrella, singolo che in poco tempo scalò tutte le classifiche musicali mondiali e lanciò definitivamente Rihanna nel mondo della musica. Con Talk That Talk c’è la volontà da parte di entrambi i cantanti di poter riuscire a realizzare un successo quanto meno simile. Ricordiamo come ai tempi di Umbrella si sopsettò anche di un flirt tra i due, Beyoncé insomma all’inizio era piuttosto gelosa di Rihanna. Ora le cose sono cambiate, anche perché Jay-Z ha dimostrato di amare solo ed esclusivamente la sua Beyoncé.

Rihanna Umbrella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>