Change the music a meno CO2

di gijno Commenta

Questo evento sarà assolutamente ecologico, e permetterà di risparmiare oltre il 75% rispetto al normale consumo di CO2..

Domenica 13 luglio, a Otranto, si svolgerà il primo concerto a basso impatto ambientale della campagna “Change the Music”, promossa da Edison. L’esibizione inizierà alle 19 e vedrà l’esibizione, tra gli altri, dei Velvet, di Mondomarcio e dei Mallory Switch. Ma oltre a questi nomi conosciuti, si esibiranno anche sei band emergenti che hanno partecipato, e vinto, al concorso di selezione.

Questo evento sarà assolutamente ecologico, e permetterà di risparmiare oltre il 75% rispetto al normale consumo di CO2 che si ha durante un concerto. Infatti, tutto l’impianto musicale sarà alimentato con biodiesel (combustibile a base di olio di girasole) e ovunque ci saranno cassonetti per la raccolta differenziata.

L’obiettivo che Edison vuole raggiungere è quello di ridurre al minimo l’impatto ambientale delle attività svolte da chi fa e ascolta musica. Sulla stessa lunghezza d’onda sono anche All Music, Live, Emi Music Italia, Metatron, Mallory Management, Kiver, Rock Sound, Rock Star, Maxim, Metal Maniac, On Stage, Radionorba, Beat Magazine, Freak Out, Gods of Metal, Neapolis Festival, Green TG, EcoTv.



Il principale target di riferimento di questo concerto sono i giovanissimi, con l’obiettivo di sensibilizzarli e invitarli a rivedere alcune abitudini di consumo che ben presto saremo costretti a correggere.

Assolutamente un ottimo modo per salvaguardare l’ambiente divertendosi.

Gijno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>