Dietro le Apparenze nuovo album di Giorgia

di Verna Vito Commenta

Giorgia album

Il progetto annunciato da Giorgia ad inizio anno è finalmente completo e possiamo affermare, senza tema di smentita, che il nuovo album, intitolato Dietro le Apparenze, uscirà il 6 settembre 2011.

Il nuovo lavoro, come abbiamo avuto modo d’appurare ascoltando il singolo apripista Il Mio Giorno Migliore, che come molti ricorderanno è stato dato alle stampe a fine giugno, fa trasparire un lato frivolo e leggero, un lato molto pop che, sinora, era rimasto nascosto dietro pezzi di maggior levatura.

Giorgia, però, avverte: nonostante le canzoni siano decisamente  sbarazzine, non sono affatto banali e consentono, all’ascoltatore accorto, di percepire significati nascosti e profondi.

Un album, dunque, a tutto tondo, per la cui realizzazione Giorgia si è avvalsa di alcuni dei più grandi interpreti della musica italiana ed internazionale.


Scopriamo così, ascoltando ogni pezzo, come Inevitabile sia stata scritta ed interpretata da Eros Ramazzotti, come È L’amore che conta sia stata realizzata insieme a Busbee (già coautore di numerosi brani di Timbaland, Tony Braxton e diversi altri), come Jovanotti abbia contribuito per il brano Tu Mi Porti Su e come l’indimenticata Marina Rei abbia scritto Passerà l’Estate.

In attesa del 6 settembre proponiamo il video di Il Mio Giorno Migliore nonché la tracklist di Dietro le Apparenze.

TRACKLIST DIETRO LE APPARENZE

– Il mio giorno migliore

– Dietro le apparenze

– Sembra impossibile

– È l’amore che conta

– Inevitabile

– Dove sei

– Passerà l’estate

– Solo grazie a te

– Vado via

– Tu mi porti su

– Niente ci porta via

– E adesso tu

– Resta la musica

VIDEO IL MIO GIORNO MIGLIORE

<iframe width=”500″ height=”311″ src=”http://www.youtube.com/embed/xBcmW-VumaQ?rel=0″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>