Ecco i 10 finalisti per SanRemo 2009

di Stefania Russo Commenta

Nel frattempo sono stati annunciati i dieci finalisti votati sul web che potranno contendersi la possibilità..

Il Festival di Sanremo si avvicina sempre di più e dettagli relativi alle varie serate riescono pian piano a trapelare. L’ultima notizia giunta riguarda Giovanni Allevi, l’amatissimo pianista che avrà l’onore di aprire le terza serata del Festival sulle note della musica di Ennio Morricone, che è stata anche la colonna sonora del film “La leggenda del pianista sull’oceano“.

Nel frattempo sono stati annunciati i dieci finalisti votati sul web che potranno contendersi la possibilità di salire sul prestigioso palco dell’Ariston. L’iniziativa è stata realizzata su proposta del Direttore Artistico Musicale Gianmarco Mazzi e del conduttore e direttore artistico del Festival Paolo Bonolis, pienamente deciso a far ritrovare al Festival il successo di un tempo innovando il suo stile troppe volte definito “passato” e arricchendolo con nuove iniziative, proprio come questa.


Ecco i nomi dei dieci finalisti votati attraverso il web:

  • 1. Studio 3 (Marco, Vetro e Gabriel) con “Sto quasi bene”
  • 2. Malamonroe con “Principe”
  • 3. 5005 con “Provo a resistere”
  • 4. Ania con “Buongiorno gente”
  • 5. Manuel Auteri con “D’amore lontano”
  • 6. Miodio con “Evoluzione genetica”
  • 7. Gaetano Zampetti con “Abbracciami”
  • 8. Marida Celestino con “Quando non è amore”
  • 9. Le Fard con “Prima di tradirmi”
  • 10. B-Mora con “Senti che mondo”

Le canzoni dei dieci finalisti rimarranno on-line e potranno essere votate fino alle ore 23:00 del 19 Febbraio e, nel corso della stessa serata, il nome del vincitore decretato dal popolo del web verrà annunciato in diretta da Paolo Bonolis e si esibirà sul palco dell’Ariston nel corso della serata finale.


Nonostante l’impegno degli organizzatori, tuttavia, il Festival di Sanremo è stato duramente criticato dalla FIOFA (Federazione Italiana Organizzazioni Festival d’Autore) che ha duramente criticatole le modalità di selezione dei giovani che, secondo la federazione, discriminano coloro che non hanno conoscenze e, riferendosi alla modalità del televoto, coloro che non hanno adeguate possibilità finanziarie.

La FIOFA ha duramente accusato il Festival e i suoi organizzatori per aver trasformato una importantissima manifestazione in un evento esclusivamente finalizzato a pubblicizzare la Città di Sanremo, gli stilisti e i programmi Rai e non, come dovrebbe essere, la canzone e i suoi autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>