Ascolta “Guarda l’alba” di Carmen Consoli e Tiziano Ferro

di Stefania Russo Commenta

Il brano si intitola "Guarda l'alba" ed è il singolo di lancio del nuovo disco di Carmen Consoli intitolato "Per niente stanca", un best of che racchiude tutti i suoi principali..

480_carmen_consoli

La canzone frutto della collaborazione tra Carmen Consoli e Tiziano Ferro può finalmente essere ascoltata da tutti visto che a partire da oggi è trasmessa in rotazione dalle principali emittenti radiofoniche.

Il brano si intitola “Guarda l’alba” ed è il singolo di lancio del nuovo disco di Carmen Consoli intitolato “Per niente stanca“, un best of che racchiude tutti i suoi principali successi, un disco senza dubbio attesissimo dai fan della cantante ma mai quanto questa canzone.


Quella tra Tiziano Ferro e Carmen Consoli, infatti, è una collaborazione del tutto inattesa. I due cantanti prima d’ora non hanno mai dato l’impressione di essere legati da un rapporto di amicizia, quindi appare evidente che la decisione di collaborare sia nata dalla semplice stima reciproca tra due cantautori di successo.

Ma pare che la cantante siciliana abbia intenzione di sorprendere di nuovo i suoi fan. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, a breve dovrebbe essere pubblicato un suo nuovo disco di inediti visto che qualche mese fa, nel corso di un’intervista, aveva dichiarato di voler chiudere il suo contratto con una raccolta e con un disco di inediti. La prima arriverà nei negozi di dischi e negli store online il 16 novembre, quindi al nuovo disco di inediti non dovrebbe mancare molto, anzi, è probabile che la cantante ci stia già lavorando.

Nel frattempo c’è grande curiosità anche per la tracklist del best of, i fan sono curiosi di sapere quali sono le canzoni che Carmen Consoli ha incluso nella raccolta. Per ingannare l’attesa ascoltiamo “Guarda l’alba”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>