Canali musicali in Europa

di Luca Commenta

Molti hanno lamentato di come questo potesse cambiare il volto delle sette note e in effetti questo cambiamento si è verificato..

logo del canale musicale MTV

Da ormai più di venti anni l’immagine e il video sono diventati, paradossalmente, elementi indispensabili e importantissimi per la musica. Canali televisivi come Mtv con i video musicali hanno trasformato il concetto di musica e di fruizione di questa.

Molti hanno lamentato di come questo potesse cambiare il volto delle sette note e in effetti questo cambiamento si è verificato. Al giorno d’oggi un video musicale è importante tanto quanto una canzone.


Secondo una recente stima i canali musicali sono fioriti in modo incredibile negli ultimi anni raggiungendo il numero di 6.500 nella sola Europa. L’Italia è al terzo posto con circa 284. Al secondo posto c’è la Germania con circa 300 mentre al primo regna incontrastata l’Inghilterra con più di 880 emittenti televisive musicali.


Il censimento è stato svolto dall’ European Audiovisional Observatory in vista di una fiera tenutasi a Cannes che come argomento principale aveva proprio lo studio della suddivisione dei canali satellitari o meno e di come questi fossero monotematici. I dati sono stati accolti con molta sorpresa visto che anche gli esperti del settore non si aspettavano una tale crescita di canali.

Dopo l’Italia in questa lista sono presenti paesi come Francia, Spagna e Turchia. Agli ultimi posti Estonia e Lituania con 15 soli canali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>