Nuovo video Kylie Minogue Flower

di Lucia D Antuono Commenta

Nuovo video per Kylie Minogue Flower, che anticipa l'uscita della sua raccolta di brani storici.

Sarà visibile da domani 28 settembre il nuovo video di Kylie Minogue Flower. La cantante australiana festeggia i suoi venticinque anni di carriera e per l’occasione ad ottobre pubblicherà una raccolta dal titolo The Abbey Road Sessions.

Si tratta di un nuovo album in cui sono stati praticamente riarrangiati i pezzi storici di Kylie Minogue, quelli che in questi venticinque anni di carriera le hanno donato maggior soddisfazioni. Il nuovo singolo Flower è praticamente l’unico inedito di questo lavoro discografico, anche se questo brano più volte è stato cantato dalla stessa cantante australiana durante i suoi concerti.

Flower però non è mai stato registrato, con l’arrivo del nuovo album Kyllie Minogue ha pensato bene di inciderlo. La particolarità di questa sorta di Greatest Hits della cantante australiana è che tutte le canzoni sono state praticamente registrate dal vivo con la sua band e con il supporto di una poderosa orchestra. Un lavoro quindi fatto per bene, alquanto particolare ed interessante.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=et-RT1INf7c

Nel nuovo video di Kylie Minogue Flower, la cantante mostra tutta la sua sensualità, a 44 anni e con una brutta malattia alle spalle, la bellissima Kylie dimostra di avere ancora tanto da dare ai suoi fan e soprattutto non ha praticamente nulla da invidiare alle sue colleghe molto più giovani. L’effetto vedo non vedo rende il video ancora molto più interessante. Con il singolo Timebomb Kylie Minogue è riuscita ad imporsi durante quest’estate musicale, visto il ritmo alquanto dance di tale brano. Con invece il nuovo brano Flower c’è un ritmo molto più lento, il brano è struttrato come una ballata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>