Video ufficiale Emma Marrone Maledetto quel giorno

di Lucia D Antuono Commenta

Ecco finalmente il nuovo video ufficiale di Emma Marrone con il singolo Maledetto quel giorno.

E’ finalmente arrivato il video ufficiale del nuovo singolo di Emma Marrone Maledetto quel giorno. La cantante salentina ha già riscosso molti consensi con questo nuovo brano estratto dal pluripremiato Sarò libera, album che ha lanciato Emma Marrone nel firmamento delle grandi stelle della musica italiana.

Grazie alla sua grinta, ma soprattutto al suo grande amore dimostrato per i suoi fan, la cantante salentina in quest’ultimo anno ha battutto record su record, imponendosi alla grande sul panorama musicale italiano. Ora Emma può sperare di sognare in grande e riuscire perché no a varcare i confini italiani e raggiungere anche il successo all’estero, come già hanno fatto in passato suoi illustri colleghi.

Il video ufficiale di Maledetto quel giorno è sicuramente meno forte e aggressivo rispetto a quello di Cercavo amore, la vera hit di quest’estate appena trascorsa. Il video di Maledetto quel giorno si apre con due piccole fan di Emma che, mentre attendono che la loro beniamina si ebisica sul palco, intonano Calore, il primissimo vero singolo della cantante salentina. Poi entra in scena Emma che, sempre sorridente e raggiante, inizia a cantare il suo nuovo singolo Maledetto quel giorno.

httpv://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ztql6TfBkSE

Un video molto semplice che racchiude anche alcune immagini del tour estivo di Emma, con qualche frammento dal backstage. Ricordate che il Sarò libera tour di Emma Marrone prosegue a novembre, quindi ancora non è terminata la serie di concerti in giro per l’Italia. La cantante salentina ha ancora tante energie prima di fermarsi e pensare di realizzare il nuovo album, c’è la necessità di creare un lavoro discografico che possa essere all’altezza di Sarò libera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>