Warner Music decide di staccarsi da YouTube

di Luca Mercatanti Commenta

La Warner Music quest'anno ha deciso di non rinnovare l'accordo con YouTube, il quale permetteva la presenza..

La Warner Music quest’anno ha deciso di non rinnovare l’accordo con YouTube, il quale permetteva la presenza sul famosissimo portale alcuni video autoprodotti usando musica della Warner come sottofondo musicale.

Tutto ciò è accaduto perchè, a quanto pare, la società non ha ricevuto i profitti che si aspettava da questo accordo. Tutti i video della Warner dovranno quindi scomparire da YouTube, così come i video amatoriali con musica di sottofondo appartenente alla società.



Molto probabilmente questo accordo verrà interrotto solamente per un breve periodo di tempo, poichè altre major stanno preparando contratti simili con il famosissimo portale di streaming video.

Secondo il quotidiano “El Paìs” i video coinvolti dovrebbero essere centinaia di migliaia. «Semplicemente non possiamo accettare condizioni che attualmente non compensino adeguatamente gli interpreti, i compositori e i produttori», afferma la Warner Music.

La Warner è stata la prima società, nel 2006, a stipulare un simile accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>