You da one il video ufficiale di Rihanna

di Lucia D Antuono Commenta

Rihanna ha presentato anche il video ufficiale di You da one, il secondo singolo estratto dal nuovo album Talk That Talk. La cantante delle Barbados si mostra come sempre sensuale ed ammiccante.

Il nuovo singolo di Rihanna You da one lo ascoltiamo da qualche settimana in radio, ma è arrivato finalmente anche il video ufficiale di questo secondo brano estratto dal nuovo album Talk That Talk. Rihanna come al solito non perde tempo, in poco tempo è riuscita a pubblicare un nuovo lavoro discografico e far uscire a distanza di pochi mesi anche i due primi singoli.

C’è da dire che We found love, il primo singolo del nuovo album, è ancora al primo posto della prestigiosa classifica musicale americanna Billboard. Un vero record per Rihanna che continua imperterrita per la sua strada, nonostante il suo corpo le abbia già dato degli avvertimenti.

Pochi giorni fa c’è stato infatti un malore per Rihanna durante il concerto di Lisbona, la popstar ha dovuto correre dietro le quinte per vomitare. Ora però sembra che la cantante delle Barbados abbia deciso di prendersi un pò di pausa, è tornata infatti nel suo Paese d’origine per trascorrere qualche giorno in famiglia e in totale tranquillità. Nel frattempo però è stato presentato anche il video ufficiale di You da one, canzone che ancora non sembra aver ingranato del tutto.

Qui ritroviamo una Rihanna sempre sexy e in forma con un caschetto biondo e qualche movenza piuttosto ammiccante, ma nulla di scandaloso rispetto invece al video precedente. Quello di We found love è stato addirittura censurato in Francia e ha scatenato non poche polemiche per la sua troppa volgarità e il messaggio piuttosto negativo che lanciava ai giovani. Meglio quindi mostrare il proprio corpo in un balletto sensuale.

Rihanna video di You da one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>