Colonna sonora W Zappatore

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Al film W Zappatore è associata una colonna sonora le cui musiche sono in prevalenza di Marcello Zappatore.

Un film già uscito all’estero che sarà diffuso anche in Italia dal 15 marzo del 2013 a cura di Distribuzione Indipendente. Trattasi di “W Zappatore”, una produzione del 2011 di Massimiliano Verdesca interpretata da Romolo Augustolo, Marcello Zappatore, Flavio Ingrosso, Ilario Suppressa, Sandra Milo e, tra gli altri, anche Guia Jelo, Monica Nappo, Raffaele Maisto e Raffaello Murrone.

Al film W Zappatore è associata una colonna sonora le cui musiche sono in prevalenza di Marcello Zappatore. Nel dettaglio, trattasi dei brani “The House of James Bond”, “Madre”, “Mouichido Anatani”, “Caurri” e “Water of bond”. “The House of James Bond” viene eseguita e cantata da Marcello Zappatore con musiche di Marcello Zappatore, e con testi di Andrea De Giorgi e di Massimiliano Verdesca.



COLONNA SONORA BROKEN CITY

Tratto da “Supplica a Mia Madre” del 1964, la canzone “Madre” è eseguita da Marcello Zappatore con musiche di Marcello Zappatore e testi del grande Pier Paolo Pasolini. “Water of bond” è eseguita da Marcello Zappatore con musiche di Marcello Zappatore, e lo stesso dicasi anche per il brano “Caurri”.

COLONNA SONORA LE STREGHE DI SALEM

La traccia “Mouichido Anatani” è invece eseguita da Takeshi Seki con musiche di Rikiya Hakushuu e testi di Hiroshi Konno. Il film ha anche un sito Internet ufficiale, www.wzappatore.com, da dove è possibile vedere il trailer con sottotitoli in inglese e, tra l’altro, è possibile accedere alla gallery fotografica. Anche Marcello Zappatore ha un sito ufficiale, www.marcellozappatore.com, da dove si legge che l’artista è nato a Lecce il 4 maggio del 1976, e che già all’età di 13 anni ha iniziato a suonare la chitarra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>