“Soundview” è il nuovo album di Raf

di Stefania Russo Commenta

E' davvero difficile trovare un cantante che faccia questo mestiere da parecchi anni ma che non ha ancora mai pubblicato nessun disco..

raf

E’ davvero difficile trovare un cantante che faccia questo mestiere da parecchi anni ma che non ha ancora mai pubblicato nessun disco live. Fino ad ora una di queste eccezioni era rappresentata da Raf che però ha deciso di non uscire dal coro e di trasformare in un disco il suo Metamorfosi Tour 2009.

Da questo tour, infatti, è nato un cofanetto che contiene un CD e un DVD, il primo conterrà un inedito e altre tracce registrate durante il tour mentre il DVD conterrà delle registrazioni effettuate durante il concerto tenuto al DatchForum di Assago (MI).


L’album si intitola “Soundview” e potrà essere acquistato a partire da venerdì 30 ottobre al prezzo di 21,90 euro. L’inedito che farà da singolo apripista del nuovo album, invece, si intitola “Per tutto il tempo“, è già in rotazione sulle principali emittenti radiofoniche e può essere ascoltato tramite il video che si trova in fondo al post.


Questo nuovo album, quindi, consentirà ai fan di Raf di rivivere in qualunque momento le emozioni vissute durante i concerti, ma sarà anche un’occassione per tutti quei fan che non hanno avuto la possibilità di assistere ad una delle date dell’ultimo tour di Raf e che grazie a questo album potranno avere un’idea di quello che è stato il concerto.

Per quanto riguarda l’unico inedito del disco si tratta di un brano che rientra perfettamente nello stile inconfondibile che caratterizza ogni canzone di Raf.

Testo:
In questo mondo che deve cambiare
tu non cambiare mai
le righe scritte a mano
dal tuo cuore su un foglio bianco
tra i regali di Natale

Andiamo fuori che nevica
e sembra vero questo finto inverno
si può sorridere si può sperare
per quanto strana
la vita a volte sembra normale

Io che ho avuto tanto
non mi rendevo conto
che in fondo quel che conta
è dividere con te
ogni attimo…

Per tutto il tempo
di questo tempo
che quando l’hai compreso
è già passato
Giorno per giorno
andremo avanti
un passo dopo l’altro
sempre in contatto stretto
per tutto il tempo…

E ho cercato tutte le parole
negli orizzonti aurore luci e stelle
ma non c’è niente che possa esprimere
vagamente quello che provo per te

Ma tu che hai imparato
a leggere dentro di me
sai che vorrei,
vorrei portarti via…

E più lontano
sopra un arcobaleno
nel mezzo di un concerto
in mare aperto…
E il vento sul tuo viso avrai
la curva di un sorriso strepitoso
che come un faro acceso
per me che ti guardo col fiato sospeso

come quella prima volta
che incontrandoci per caso
il destino ci ha sorpreso
sentirai guardandomi negli occhi
che non è cambiato niente
in quel riflesso ci sei sempre tu
sei tu…

Per tutto il tempo
del nostro tempo
che appena l’hai afferrato
è gia tornato..
tu lascialo
tanto non può cambiare
un vero amore, vero
per tutto il tempo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>