Sanremo 2009: si Kate Perry e Alessia Piovan, no Chiara Baschetti

di Stefania Russo Commenta

Paolo Bonolis ha ufficialmente confermato che la 59esima edizione del Festival di Sanremo avrà tra i suoi ospiti..

Paolo Bonolis ha ufficialmente confermato che la 59esima edizione del Festival di Sanremo avrà tra i suoi ospiti internazionali Kate Perry. La cantante si esibirà sul palco dell’Ariston durante la prima serata che, come avevamo già reso noto, sarà giustamente aperta da una voce italiana, quella di Mina.

La scelta di Kate Perry come prima ospite internazionale del Festival appare più che adeguata per dare un pò di vita allo show dato che la spumeggiante cantante ha già dimostrato, oltre che di avere una bella voce, anche di sapere stare bene sul palco senza cantare. L’ultima edizione degli MTV Europe Music Award da lei condotti, infatti, sono stati un vero e proprio successo.


Confermata anche Alessia Piovan come affiancatrice di Paolo Bonolis durante la prima serata. L’attrice e modella andrà a sostituire la prima candidata Chiara Baschetti che ha rifiutato di partecipare perchè gli organizzatori del Festival erano disposti ad offrirle troppo poco, si parla di circa 30.000 euro per cinque serate.

Chiara, durante un’intervista, ha spiegato che le sarebbe piaciuto molto partecipare al Festival di Sanremo e che era disposta anche ad abbassare il suo cachet ma, ha aggiunto la modella, “si tratta comunque di lavoro, gratis non sono disponibile ad andare neanche per una serata“.


Paolo Bonolis, che avrebbe voluto accanto a se Chiara anche per l’edizione 2005, è apparso un pò deluso ma non troppo e ha affermato: “mi dispiace per Chiara, ma ci sono state troppe problematiche con la Rai o forse non era abbastanza motivata per fare il Festival. Speravo potesse vivere l’esperienza con leggerezza e divertimento, ma se deve essere un problema, per carità. Che continui a far la modella. Le auguro ogni fortuna“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>