Hatebreed in Italia

di Maurizio Iorio Commenta

Saranno in Italia per una data il prossimo giugno gli Hatebreed, band metalcore statunitense nata in Connecticut nel 1994, con 7 album all'attivo..

hatebreed

Saranno in Italia per una data il prossimo giugno gli Hatebreed, band metalcore statunitense nata in Connecticut nel 1994, con 7 album all’attivo.

Gli Hatebreed nascono dalle ceneri della band hardcore punk Jasta 14, in cui militavano i 4 membri fondatori degli Hatebreed ovvero il cantante Jamey Jasta, il batterista Dave Russo, il bassista Chris Beattie e Larry Dwyer.

Pubblicano il loro primo album nel 1997, chiamato “Satisfaction Is the Death of Desire”, e negli anni seguenti vanno in tour con band metal come Slayer, Deftones, Entombed e Napalm death.



Tutti questi gruppi influenzano lo stile del gruppo negli album successivi come “Perseverance” del 2002 ed in particolar modo nell’album dell’anno seguente “The rise of brutality”. Il 2004 li vede protagonisti insieme a mostri sacri quali Slayer, Slipknot e Mastodon del tour itinerante The Unholy Alliance, oltre a partecipare al famosissimo festival inglese Download e all’ Ozzfest tour organizzato ogni anno da Ozzy Osbourne insieme a sua moglie Sharon. L’album dal titolo “Supremacy” viene pubblicato nel 2006 ed è il primo album pubblicato dalla Roadrunner records, un etichetta leggendaria nel mondo dell’heavy metal.

Nello stesso anno, la band viene colpita dalla tragica notizia del suicidio, a soli 35 anni, dell’ex chitarrista Lou “Boulder” Richards. Il 29 settembre 2009 esce l’ultimo album in ordine cronologico della band, intitolato semplicemente “Hatebreed”, e nel febbraio 2010 si arricchisce la lista di collaborazioni illustri quando la band, insieme ai Bleeding through, apre il concerto dei Machine Head.

Il concerto avrà luogo al Rock Planet di Pinarella di Cervia (RA) il 23 giugno 2010.
Prezzo del biglietto: 20,00 euro + diritti di prevendita.
Biglietti in prevendita da venerdì 14 maggio sul circuito www.ticketone.it e rivendite collegate autorizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>